080 591 0134 347 3023126 info@robertocarlaio.it

Dente rotto o scheggiato: Cosa fare?

Dente rotto? Scopri cosa fare

Cause

I denti possono rompersi o scheggiarsi per diverse ragioni. Tra le più comuni ci sono traumi accidentali, come cadute o incidenti sportivi, che possono esercitare una forza eccessiva sui denti. Anche masticare cibi duri, come noci o caramelle, può causare danni. Inoltre, i denti con carie non trattate o precedenti restauri possono essere più fragili e soggetti a rotture. Infine, bruxismo (digrignamento dei denti), che spesso avviene di notte, può gradualmente indebolire i denti, rendendoli più suscettibili a fratture.

Tipologie di fratture dentali

Le fratture dentali possono variare in base alla loro gravità e localizzazione:

  • Fratture dello smalto: Superficiali e generalmente meno gravi.
  • Fratture della dentina: Più profonde, possono causare sensibilità.
  • Fratture complesse: Coinvolgono la parte interna del dente, dove si trovano i nervi e i vasi sanguigni, richiedendo trattamenti più complessi.
  • Fratture radicolari: Coinvolgono la radice del dente e spesso richiedono l’estrazione.

Conseguenze della rottura di un dente

Un dente rotto o scheggiato può avere diverse conseguenze. Dal punto di vista estetico, può compromettere il sorriso e la fiducia in sé stessi. Dal punto di vista funzionale, può causare dolore, specialmente se la frattura coinvolge la polpa dentale. Inoltre, un dente danneggiato può influire negativamente sulla masticazione, portando a ulteriori problemi dentali o a carichi eccessivi sugli altri denti. Se non trattato, un dente rotto può anche diventare un focolaio di infezioni, con conseguenti complicazioni più gravi.

La rottura di un dente può anche avere ripercussioni sull’intera dentatura. I denti vicini possono subire uno spostamento, alterando l’allineamento e la masticazione. Questo può portare a problemi di occlusione e affaticamento muscolare. Inoltre, un dente rotto può compromettere la stabilità dei denti adiacenti, aumentando il rischio di ulteriori fratture o carie. La perdita di un dente può anche causare un deterioramento dell’osso mascellare nel tempo, influendo negativamente sulla salute orale generale.

Come agire in caso di rottura del dente? (Le prime fasi)

Se si rompe o scheggia un dente, è importante seguire questi passaggi iniziali:

  1. Sciacquare la bocca con acqua tiepida per pulire l’area.
  2. Applicare una garza se c’è sanguinamento e fare pressione per alcuni minuti.
  3. Usare un impacco freddo sulla guancia per ridurre il gonfiore.
  4. Assumere analgesici da banco per alleviare il dolore.
  5. Conservare la parte mancante in una soluzione fisiologica o del latte.
  6. Contattare il dentista il prima possibile per un appuntamento urgente.

Quali sono le soluzioni per un dente rotto o scheggiato?

Le soluzioni per un dente rotto o scheggiato dipendono dalla gravità del danno. In caso di piccole scheggiature è possibile risolvere limando il dente e applicando delle faccette in ceramica. Per fratture minori, il dentista può utilizzare materiali compositi per ricostruire la parte mancante del dente. In caso di danni più estesi, potrebbe essere necessaria una corona dentale per proteggere e ripristinare la funzionalità del dente. Se la frattura coinvolge la polpa, potrebbe essere indicato un trattamento canalare seguito da una corona. Nei casi più gravi, quando il dente non può essere salvato, l’estrazione e la sostituzione con un impianto dentale rappresentano una soluzione efficace.

caso di dente rotto o scheggiato. Presso lo studio odontoiatrico Carlaio a Bari, offriamo soluzioni personalizzate e all’avanguardia per ogni tipo di problema dentale. Non esitare a contattarci per una consulenza. Il nostro team di esperti è pronto a prendersi cura del tuo sorriso con professionalità e dedizione. Prenota il tuo appuntamento oggi stesso e torna a sorridere con fiducia!

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Se desideri ricevere più informazioni puoi contattarci telefonicamente

Chiama: 080 591 0134

o compilare il form per inviare la richiesta. Riceverai una risposta entro 24 ore.

    Utilizziamo i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile, analizzare l'utilizzo del sito e assicurare le funzionalità dei social network. Clicca qui se desideri consultare l'informativa estesa sulla privacy.
    Accetta tuttiPreferenze

    Logo Studio Odontoiatrico Dott. Roberto Carlaio

    • Privacy policy
    • Google Analytics
    • Facebook Pixel

    Privacy policy

    Questo sito web raccoglie alcuni dati dei propri utenti al fine di migliorare l’offerta e l’esperienza di navigazione. Tra i dati raccolti, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono informazioni relative all’utilizzo del sito (come pagine visitate, tempo di permanenza, tipologia di dispositivo ecc..) ed altre, fornite dall’utente per contattare lo studio (nome, cognome, telefono e indirizzo emal). Le informazioni di contatto vengono utilizzate esclusivamente ai fini per le quali sono state fornite e non sono oggetto di analisi statistiche e/o attività pubblicitaria.

    Se desideri modificare le tue impostazioni sulla privacy, clicca in basso sul pulsante “Preferenze privacy”.

    Per ricevere maggiori informazioni consulta la nostra informativa estesa sulla privacy.

    Google Analytics

    Nome del cookie: _ga

    Questo sito utilizza Google Analytics con IP anonimizzato, per raccogliere informazioni statistiche aggregate sull’utilizzo del sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc…) al fine di migliorare i contenuti,  l’esperienza di navigazione e la strategia di marketing e comunicazione.

    La durata del cookie è di 30 giorni.

    Facebook Pixel

    Nome del cookie: _fbp

    Questo sito utilizza il pixel di Facebook (in forma anonimizzata) per comprendere le azioni che le persone eseguono sul tuo sito web e migliorare i contenuti, l’esperienza di navigazione e la strategia di marketing e comunicazione.

    La durata del cookie è di 30 giorni.