080 591 0134 347 3023126 info@robertocarlaio.it

Afte della bocca: Cosa sono e come curarle

Come curare le afte della bocca

Le afte del cavo orale, piccole ulcere dolorose che appaiono nella bocca, sono un disturbo frequente che colpisce molte persone almeno una volta nella vita. Sebbene siano per lo più innocue, possono causare notevole disagio. In questo articolo, approfondiremo cosa sono le afte, le possibili cause alla loro base e i trattamenti più efficaci per gestirle.

Cosa sono le afte?

Le afte, note anche come stomatiti aftose, sono ulcere superficiali, non contagiose, che si formano sul tessuto molle della bocca o alla base delle gengive. Tipicamente, hanno un centro bianco o giallo e sono circondate da un’area rossa infiammata. Possono essere dolorose, soprattutto quando si mangia, si beve o si parla.

Esistono due tipi principali di afte: minori e maggiori. Le afte minori sono le più comuni, di piccole dimensioni (meno di 1 cm), e di solito guariscono senza lasciare cicatrici in 1-2 settimane. Le afte maggiori sono più grandi e profonde, possono richiedere fino a sei settimane per guarire e potrebbero lasciare cicatrici.

Cause delle afte

La causa esatta delle afte è ancora sconosciuta, ma diversi fattori possono contribuire alla loro comparsa:

  • Traumi minori nella bocca: causati, ad esempio, da morsi accidentali, spazzolamento aggressivo o irritazioni da apparecchi dentali.
  • Stress e ansia: possono avere un impatto sul sistema immunitario e favorire la comparsa di afte.
  • Carenze nutrizionali: particolarmente di vitamina B12, ferro, acido folico e zinco.
  • Sensibilità alimentare: alcuni alimenti, come cioccolato, caffè, noccioline, fragole, formaggi, noci, pomodori e alimenti acidi o speziati possono scatenare afte in individui predisposti.
  • Fattori ormonali: le variazioni ormonali, soprattutto nelle donne, possono influenzare la comparsa delle afte.
  • Altre condizioni di salute: malattie infiammatorie intestinali, malattie celiache e alcuni disturbi del sistema immunitario possono essere collegati a una maggiore incidenza di afte.

Trattamenti per le afte

Sebbene non esista una cura definitiva per le afte, esistono diversi trattamenti che possono alleviare il dolore e accelerare il processo di guarigione:

  • Rimedi topici: gel anestetici o antiinfiammatori applicati direttamente sull’ulcera possono ridurre il dolore e l’infiammazione.
  • Collutori medicinali: possono aiutare a ridurre l’irritazione e proteggere l’ulcera mentre guarisce.
  • Supplementi: se le afte sono legate a carenze nutrizionali, l’integrazione di vitamine e minerali può essere benefica.
  • Evitare cibi irritanti: ridurre il consumo di alimenti che possono aggravare le afte è un passo importante per minimizzare il disagio.
  • Buona igiene orale: mantenere una buona igiene orale è cruciale per prevenire infezioni secondarie nelle ulcere.

Quando consultare un dentista

Sebbene la maggior parte delle afte sia innocua e si risolva da sola nel giro di una/due settimane, è importante consultare un dentista se:

  • Le afte sono insolitamente grandi o dolorose.
  • Le ulcere persistono per più di tre settimane.
  • Si verificano frequenti episodi di afte.
  • Le afte sono accompagnate da altri sintomi preoccupanti, come febbre o perdita di peso.

In conclusione, le afte sono un disturbo comune ma gestibile della bocca. Comprendere le cause e adottare i trattamenti appropriati può aiutare a ridurre il loro impatto sulla vita quotidiana. Ricordate, per qualsiasi dubbio o preoccupazione riguardante la salute orale, il team dello Studio Dentistico Carlaio di Bari, è sempre a vostra disposizione per offrirvi supporto e consulenza professionale.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Se desideri ricevere più informazioni puoi contattarci telefonicamente

Chiama: 080 591 0134

o compilare il form per inviare la richiesta. Riceverai una risposta entro 24 ore.

    Utilizziamo i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile, analizzare l'utilizzo del sito e assicurare le funzionalità dei social network. Clicca qui se desideri consultare l'informativa estesa sulla privacy.
    Accetta tuttiPreferenze

    Logo Studio Odontoiatrico Dott. Roberto Carlaio

    • Privacy policy
    • Google Analytics
    • Facebook Pixel

    Privacy policy

    Questo sito web raccoglie alcuni dati dei propri utenti al fine di migliorare l’offerta e l’esperienza di navigazione. Tra i dati raccolti, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono informazioni relative all’utilizzo del sito (come pagine visitate, tempo di permanenza, tipologia di dispositivo ecc..) ed altre, fornite dall’utente per contattare lo studio (nome, cognome, telefono e indirizzo emal). Le informazioni di contatto vengono utilizzate esclusivamente ai fini per le quali sono state fornite e non sono oggetto di analisi statistiche e/o attività pubblicitaria.

    Se desideri modificare le tue impostazioni sulla privacy, clicca in basso sul pulsante “Preferenze privacy”.

    Per ricevere maggiori informazioni consulta la nostra informativa estesa sulla privacy.

    Google Analytics

    Nome del cookie: _ga

    Questo sito utilizza Google Analytics con IP anonimizzato, per raccogliere informazioni statistiche aggregate sull’utilizzo del sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc…) al fine di migliorare i contenuti,  l’esperienza di navigazione e la strategia di marketing e comunicazione.

    La durata del cookie è di 30 giorni.

    Facebook Pixel

    Nome del cookie: _fbp

    Questo sito utilizza il pixel di Facebook (in forma anonimizzata) per comprendere le azioni che le persone eseguono sul tuo sito web e migliorare i contenuti, l’esperienza di navigazione e la strategia di marketing e comunicazione.

    La durata del cookie è di 30 giorni.